facebook_pixel

Post sul blog

Olio Essenziale di Lavanda: Proprietà e Vantaggi

Olio essenziale di lavanda

La natura ci aiuta con molte piante a risolvere quasi tutti i problemi di salute ed i fastidi che ci affliggono.

Già nell’antichità i nostri progenitori si resero conto di come gli estratti di erbe, radici, foglie, bacche e fiori fossero efficaci nel curare, o quantomeno limitare, le conseguenze di tanti malanni.
La lavanda è tra le piante utili, una delle più valide e tra le più apprezzate sin dai tempi remoti.

Non soltanto molto bella esteticamente e capace di creare panorami splendidi quando è coltivata in gran quantità, la lavanda è davvero ricca di virtù.
Conosciamo meglio le sue proprietà per ricavarne tanti vantaggi.

olio-di-lavandaOlio essenziale di lavanda e le sue proprietà

Per racchiudere in buona concentrazione i principi attivi delle piante in generale e della lavanda in particolare, un ottimo sistema è ricavarne l’olio essenziale.
La lavanda è un arbusto sempreverde, con piccole foglie lineari verde argenteo e fiori viola raggruppati in spighe sottili. L’olio essenziale viene estratto proprio dai fiori, profumatissimi e ricchi di proprietà.
Il liquido che se ne ricava è denso, di colore verde scuro, ma soprattutto molto efficace per le sue qualità terapeutiche: cicatrizzanti e lenitive, ma soprattutto in aromaterapia: rilassanti e antidepressive.
L’olio essenziale della lavanda è molto utilizzato anche in cosmetica, poiché sono molti i benefici che apporta alla pelle, ai capelli e al metabolismo in generale.

Campo di lavandaOlio essenziale di lavanda per i capelli

Le spiccate qualità della lavanda contenute in forma concentrata nell’olio essenziale sono molto efficaci per la salute e, di conseguenza, la bellezza dei capelli. E’ un valido ausilio per contrastare la forfora: bastano poche gocce di olio essenziale mescolate allo shampoo per prevenire il formarsi di questo fastidioso inestetismo. Usate per massaggiare il cuoio capelluto, servono anche a rafforzare la cute e mantenerla sana.
La lavanda è nemica dei pidocchi; se si frequenta un ambiente a rischio, lo shampoo con l’aggiunta dell’olio o il massaggio cutaneo servono a tenere lontani i parassiti.

Infine, 2- 3 gocce di olio di lavanda mescolate ad una piccola quantità di olio di ricino, distribuite su tutta la lunghezza dei capelli e tenute per un’intera notte, li renderanno lucenti e morbidi.

Qui potete leggere un approfondimento sull’olio essenziale di lavanda come rimedio naturale contro i pidocchi.

 

Olio essenziale di lavanda contro le zanzare

Le zanzare rovinano le serate estive? La lavanda è uno tra i migliori rimedi naturale, semplice ed efficace.
Si può utilizzare l’olio essenziale in diversi modi: diffuso in camera, ma anche spruzzandone una piccola quantità sul cuscino o tra le lenzuola. Oltre a tener lontano gli insetti, il suo profumo concilia il sonno.
Qualche goccia d’olio mescolata con olio di mandorle è un buon lenitivo se la zanzara ha già punto, ma spalmata sulla pelle esposta eviterà ulteriori incontri spiacevoli.

Campo di lavanda

Olio essenziale di lavanda per la cellulite

L’odiosa cellulite trova una valida antagonista nella pianta di lavanda. L’olio essenziale, infatti, è ricco di sostanze antiossidanti che hanno la capacità di drenare, purificare e tonificare i tessuti. Soprattutto quando la cellulite è dovuta a problemi circolatori, l’olio essenziale di lavanda stimola la circolazione sanguigna, ma agisce anche sulla circolazione linfatica. Non solo: l’olio ottenuto dalle sommità fiorite della lavanda è ottimo per la fragilità capillare e molto utile per diminuire le smagliature.
Per utilizzare al meglio le virtù di questo liquido, non bisogna utilizzarlo da solo, ma associato ad un altro classico olio per massaggi. Il risultato, con delle applicazioni costanti, sarà un ammorbidimento del tessuto adiposo e una maggiore levigatezza della pelle.
Mille pregi per un olio essenziale ottenuto da una pianta piacevole e semplice, adatta anche ad essere coltivata in vaso per godere, oltre che delle sue virtù, anche del suo profumo e della sua bellezza.

Olio essenziale di lavandaDove acquistare l’olio essenziale di lavanda?

Nel nostro ecommerce, adorabilenatura potete trovare diversi tipi di olio di lavanda, in modo da poter scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

  • Olio essenziale di lavanda
     9.50

    Olio essenziale di Lavanda – Cosmofarma

  • olio essenziale lavanda veraolio essenziale lavanda vera
     9.50

    Lavanda Vera Olio essenziale Alkemilla

  •  8.90

    Lavanda Hybrida olio essenziale Alkemilla

Lascia un commento

Messaggi correlati

Cibi in gravidanza
Cibi da evitare in gravidanza: cosa mette in pericolo il bambino e perché

Quando si aspetta un bambino spesso e volentieri una delle frasi più udite è

Mal di testa rimedi
Mal di gola e rimedi naturali

Il mal di gola (in medicina“faringite”) è un’infiammazione della faringe che provoca difficoltà nel

Cosmetici naturali online
Cosmetici naturali online

Chi si affaccia per la prima volta al mondo dei cosmetici naturali online, sentirà utilizzare

Cosmetici nichel tested
Cosmetici Nichel Tested: cosa è giusto sapere

Cos’è il nichel? Nell’ultimo periodo, sul web, in tv e tra le persone, si sente

Cosmetici senza Nichel o Nickel tested
Cosmetici Biologici Nichel Tested

Cosmetici senza nichel Sempre di più, nell’ultimo periodo, si legge sulle confezioni di cosmetici, nichel

Calcolo data parto e settimane di gravidanza
Calcola la data presunta del parto e le settimane di gravidanza

Vi presentiamo il modo più semplice e veloce per il calcolo della data del parto e

Cosa e acqua micellare
Cosa è l’acqua micellare e come si usa?

L’acqua micellare è un prodotto che per la sua caratteristica può essere considerato  2