facebook_pixel

Post sul blog

Detersivi ecologici fai da te. Abbiamo il tempo per prepararli?

Al giorno d’oggi le persone hanno scoperto l’importanza dei prodotti naturali e hanno maturato una cultura e un’informazione precise sui danni che certi componenti chimici presenti nei detergenti possono apportare alla salute.
In particolare, la pulizia della casa scopre frontiere nuove e alternative, dove la scelta dei detersivi e dei detergenti per la casa si rivela molto più attenta rispetto al passato.
Grazie all’informazione disponibile le persone hanno iniziato a comprendere che i prodotti troppo aggressivi possono minare l’equilibrio della pelle, scatenare fenomeni allergici e problemi di pelle molto intensi, soprattutto se i prodotti vengono impiegati con frequenza.
Il desiderio di vivere in modo sano e sostenibile conduce quindi le persone ad elaborare metodi di pulizia della casa più ecologici, affidandosi ai detersivi fai da te che impiegano ingredienti semplici e naturali.
Il sapone ecologico per la casa sostituisce così i classici prodotti industriali.
Le persone scelgono quindi di pulire le superfici con detersivi ecologicamente compatibili, dove i protagonisti assoluti sono prodotti sgrassanti come il bicarbonato, il limone e l’aceto, i quali vengono emulsionate con acqua e oli essenziali e impiegate per sgrassare e detergere ogni ripiano, elettrodomestico e per lavare in tutta sicurezza i pavimenti.
Molto spesso si tratta di composti semplici, che possono essere preparati al momento, ma la frenesia del nostro presente porta le persone, anche le più volenterose, a non avere il tempo di preparare i composti e quindi a ritrovarsi senza i prodotti giusti per la cura della casa.
E’ infatti fondamentale che gli elementi vegetali che si andranno ad utilizzare, siano freschi, solo così si potrà trarre maggior vantaggio.
Infine cosa importantissima da non dimenticare, che nei prodotti fai da te, che siano detersivi o cosmetici, bisogna stare attenti alla conservazione e alla durata, proprio poichè non contengono conservanti e, se il composto tende a guastarsi, si rischia che faccia più male che bene.
I detersivi ecologici fatti in casa si rifanno alle tecniche della nonna, ovvero ai trucchi che i nostri avi impiegavano per pulire, disinfettare e lucidare le superfici domestiche. Oggi come allora gli ingredienti vengono scelti fra quelli disponibili in natura, quindi si tratta di composti eco compatibili, che non inquinano e che al contempo offrono ottimi risultati su tutte le superfici.
Ma quando le ricette del fai da te iniziano a diventare degli “intrugli” un po’ troppo elaborati, può non essere più comodo, pratico o gradevole… per questo motivo, è utile valutare l’acquisto di detersivi ecologicamente compatibili presenti in commercio, sempre più presenti nei canali on line che permettono di fare acquisti convenienti, in tranquillità e di vedersi recapitata a casa la merce in tutta semplicità e comodità.
La pulizia della casa con prodotti naturali può così essere eseguita in modo altrettanto ecologico e rispettoso dell’ambiente, contando su prodotti che sono amici della pelle in quanto la possibilità di generare intolleranze, dermatiti o problemi legati alle allergie, si riduce notevolmente.
Questo avviene perché i detersivi ecologicamente compatibili non contegno ingredienti dannosi per la salute, come tensioattivi aggressivi o conservanti che possono irritare la pelle e le vie respiratorie, ma solo ingredienti di origine naturale.
Un altro fattore importante da non sottovalutare, è l’attenzione che molti produttori di detersivi eco bio stanno prestando alla presenza di metalli pesanti nei composti delle loro produzioni, eseguendo controlli continui e potendo marchiare con la dicitura nichel tested.
Molte persone hanno paura che questi detergenti per la pulizia siano molto più costosi rispetto alle soluzioni fai da te, ma da un’analisi più attenta si scopre che non è così. I saponi eco compatibili contengono, infatti, un’alta concentrazione di prodotti positivi e soprattutto non vengono diluiti con prodotti di bassa qualità per fare volume.
Si tratta di detergenti molto concentrati, quindi per eseguire la pulizia della casa ne basta una quantità infinitamente più bassa rispetto al comune, la quale permette di ottenere risultati eccellenti, nel pieno rispetto dell’ambiente e della salute di chi li utilizza ogni giorno.

Lascia un commento