Elicriso: Proprietà e benefici

L’elicriso o elicrisio appartiene alla famiglia delle Asteraceae e, il suo nome in latino è Helichrysum italicum. E’ comunemente noto per la sua proprietà antistaminica e antinfiammatoria; molto utile per la cura di allergie e disturbi della pelle.

L’elicriso è una pianta perenne presente in particolar modo nell’Europa meridionale, ma la sua massima concentrazione, per via del clima favorevole, è proprio in Italia soprattutto al centro-sud e fin oltre 800 metri di altitudine, soprattutto nei luoghi con una ottima esposizione al sole.

L’elicriso fiorisce nel periodo che va da maggio a settembre. Per il clima tipicamente caldo e grazie alla presenza di sole quasi tutto l’anno, in Sardegna, l’elicriso trova l’habitat ideale, permettendo alla pianta e ai suoi fiori di raggiungere il picco di concentrazione dei suoi principi attivi.
Si può quindi affermare che l’elicriso è un fiore tipicamente estivo. Il suo nome, infatti, deriva dal greco “Helios chrysos”, che significa “sole d’oro”.

La raccolta dell’elicriso avviene proprio durante la fioritura, soprattutto se si ha l’intenzione di lasciare essiccare la pianta, con particolare riferimento ai fiori e alle foglie. Insieme vengono sminuzzati per preparare pot-pourri per profumare gli ambienti e sacchetti per deodorare gli abiti, i cassetti e gli armadi.

Sia in erboristeria che nei trattati di medicina naturale sono forti le menzioni ai benefici dell’olio essenziale di elicriso, estratto proprio dai fiori dell’elicriso.
Le propietà conosciute dell’olio di elicriso sono, antinfiammatorie, antifungine e astringenti.

Elicriso HelichrysumE’ molto utilizzato, puro, come coadiuvante in creme specifiche per alleviare i rossori e le screpolature della pelle.
Inoltre avendo una fragranza molto intensa, l’elicriso, come d’altronde il suo olio essenziale, viene anche utilizzato nella preparazione di profumi.

Oltre a base di profumi e fragranze, gli estratti erboristici dell’elicriso e il suo olio vengono utilizzati nella preparazione di sieri, creme per il viso, saponi liquidi, saponette e bagnidoccia, molto ricercati per chi ha una pelle matura, secca e danneggiata.

E’ anche conosciuto come rimedio per attenuare le cicatrici, le macchie della pelle, le rughe e le smagliature.

Non si conoscono controindicazioni nell’utilizzo dell’elicriso, tranne nel caso di allergie accertate.

Potete approfondire leggendo qui, quali aziende sarde creano cosmesi naturale in Sardegna.

Lascia un commento

Messaggi correlati

Mirto proprieta
Mirto: proprietà benefiche

Proprietà benefiche della Pianta del Mirto Appartenente alla famiglia delle Mirtaceae, il mirto è una

Artiglio del diavolo proprieta controindicazioni
Artiglio del Diavolo Pomata – Scopri i Benefici

L’artiglio del diavolo (Harpagophytum procumbens) è una pianta erbacea di tipo perenne con il gambo

Lentisco proprieta
Lentisco, pianta con proprietà benefiche

La natura, si sa, ci dà una grandissima mano, quando si tratta di curare