Cosa è l’acqua micellare e come si usa?

L’acqua micellare è un prodotto che per la sua caratteristica può essere considerato  2 in 1: infatti, funziona sia da detergente che da struccante.

Il suo nome deriva dal processo di formulazione che vede molecole di tensioattivi raggrupparsi in micelle all’interno di una soluzione acquosa. Le micelle come vengono a contatto con la pelle, si “aprono” catturando e inglobando le impurità, ovvero il nostro makeup da occhi, bocca pelle e viso, detergendo in profondità.

Da non sottovalutare il vantaggio di utilizzare un unico prodotto, a livello di stress sulla pelle, soprattutto per quelle molto sensibili.

Come si usa l’acqua micellare?

Si utilizza sulla pelle già detersa o come prodotto 2 in 1 in base alle proprie routine di struccaggio.

E’ consigliabile applicarla la mattina e la sera, imbevendo un dischetto di cotone con il prodotto e tamponando delicatamente la pelle.
Nel nostro e-shop potete trovare l’acqua micellare di Avril che l’azienda produttrice consiglia di non risciacquare, però trattandosi di un prodotto che utilizza dei tensioattivi per sciogliere il trucco, anche se di origine naturale, io preferisco non lascarli sul viso a lungo.

Dopo questa pulizia potete tranquillamente procedere con l’applicazione della crema idratante adatta al vostro tipo di pelle.

E’ adatta a chi non piace struccare la pelle con prodotti cremosi, lasciando quella antipatica sensazione di unto sulla pelle.
L’Acqua Micellare, diventa il detergente ideale per rimuove il make up come un latte, lasciando una sensazione di freschezza sulla pelle.

Puoi acquistare l’acqua micellare di Avril a questo LINK

L'articolo ti è piaciuto? Vuoi condividerlo con un amico che ha la stessa necessità? Grazie.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Vuoi ricevere in anteprima le nostre novità?
Scrivi il tuo indirizzo email e sarai iscritta alla nostra Newsletter.
Non solo!

Riceverai SUBITO (via email) uno Sconto di 5euro per acquistare nel nostro e-shop.

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Lascia un commento