I piedi puzzano anche se li lavi spesso? Potresti soffrire di Bromidrosi. Causa e Rimedi.

Soffri di eccessiva sudorazione e i piedi sono maleodoranti nonostante i frequenti lavaggi? 

Forse potresti soffrire di bromidrosi plantare.

I piedi che puzzano rappresentano un bel problema, soprattutto d’estate, quando le temperature elevate e il sudore non fanno altro che peggiorare la situazione e mettere a disagio chi ne soffre.

Non sempre, tuttavia, a soffrire di questo problema sono solo persone con scarsa igiene personale.

Anzi, purtroppo, in alcuni casi non si tratta di una scusa, ma della triste realtà. Esistono persone che, anche lavandosi i piedi di frequente, puzzano ugualmente. 

Questo problema ha anche un nome: si tratta di una malattia, la Bromidrosi plantare, che interessa più gente di quanto si possa immaginare, di tutte le età e senza distinzione di sesso.

 

Perchè i piedi puzzano

Il problema dei piedi che puzzano (o bromidrosi plantare) è una condizione caratterizzate dall’emanazione di sudore cutaneo non solo eccessivo (in questo caso si parla anche di iperidrosi), ma anche maleodorante.

Ci sono alcune condizioni che favoriscono e spesso accompagnano la Bromidrosi, anche quella plantare.
Si tratta per lo più di alcune patologie dermatologiche o metaboliche e sono da ricercarsi nella fermentazione batterica del secreto delle ghiandole sudoripare e/o apocrine.

A conferirgli un odore particolare (spesso sgradevole), che è diverso, seppur in maniera impercettibile, da persona a persona, sono i batteri naturalmente presenti sull’epidermide, in questo caso sulla piante dei piedi, i quali decompongono le molecole di sudore producendo sostanze di degradazione che danno origine agli odori individuali.

Le persone che ne sono affette, insomma, oltre a sudare tanto – e non solo a causa delle temperature elevate, ma proprio a causa di una predisposizione genetica e organica – hanno un sudore plantare dall’odore molto sgradevole.

Chi può soffrire di bromidrosi (o piedi che puzzano)?

A soffrire di Bromidrosi plantare sono molto spesso gli adolescenti, soprattutto maschi, ma la loro è una condizione normale, causata per lo più dalla secrezione di determinati ormoni, che si risolve spontaneamente una volta diventati adulti.

Diverso è il caso in cui la situazione non migliora, e anche in età adulta si continuano a emanare cattivi odori nonostante un’igiene personale impeccabile, talvolta persino eccessiva.

Si parla di bromidrosi plantare acuta quando il cattivo odore è davvero intenso e dunque inevitabilmente interferisce con la vita sociale e relazionale della persona che ne è affetta, limitandola.

Nei casi più gravi, per fortuna pochi, impedisce loro persino di avere una vita affettiva. Come già accennato, quando raggiunge la superficie cutanea il sudore non ha odore.

 

Rimedi per i piedi che puzzano

La Bromidrosi plantare può essere curata: le cure più efficaci prevedono tutte la riduzione del sudore a un livello ottimale tramite terapie specifiche, così da risolvere, a monte, il problema.

Per cercare di tenere sotto controllo il livello di cattivo odore dei piedi, ci vengono in aiuto deodoranti antibatterici.

Qui sotto puoi trovare i prodotti specifici per i piedi che puzzano disponibili nel nostro shop (adorabilenatura):

L'articolo ti è piaciuto? Vuoi condividerlo con un amico che ha la stessa necessità? Grazie.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Vuoi ricevere in anteprima le nostre novità?
Scrivi il tuo indirizzo email e sarai iscritta alla nostra Newsletter.
Non solo!

Riceverai SUBITO (via email) uno Sconto di 5euro per acquistare nel nostro e-shop.

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Lascia un commento

Chiudi il menu
×

-25% - Profumi Vaniglie HELAN

Valida fino al 22 agosto e salvo esaurimento scorte